Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Perché studiare con noi

Il Corso di Laurea Magistrale Interateneo in Fisica dei sistemi complessi fornisce una preparazione specialistica rivolta allo studio e alla modellizzazione di sistemi e fenomeni complessi naturali e antropici, in particolare nell'ambito della fisica dei fluidi (turbolenza e dispersione), dell'econofisica, della bioinformatica e neurofisica, della computazione e informazione quantistica

Il corso è strutturato in 12 esami di 6 crediti, più una prova finale pari a 48 crediti per un totale di 120 crediti.

Presentazione generale del Corso di Laurea (video)

Presentazione generale del Corso di Laurea (slide)

La solida preparazione di base, il ricco bagaglio metodologico che può trovare applicazioni in svariati ambiti scientifici, la presenza di insegnamenti di discipline non fisiche e l'effettiva interdisciplinarietà di alcuni insegnamenti di settori fisici (attinenti ad esempio all'econofisica, all'analisi fisico-statistica di sistemi biologici, alla modellizzazione di fenomeni ambientali) garantiscono al dottore magistrale in Fisica dei sistemi complessi un ampio spettro di possibilità occupazionali. 

Il dottore magistrale in Fisica dei sistemi complessi dovrà possedere:

  • una solida preparazione in vari settori di punta della fisica moderna e nei loro aspetti applicativi;
  • una piena padronanza dei metodi fisici, matematici e numerici per l'analisi di un'ampia varietà di sistemi e fenomeni complessi;
  • la capacità di applicare le conoscenze e le tecniche acquisite alla soluzione di problemi nuovi e allo studio di situazioni interdisciplinari;
  • la capacità di trasferire le metodologie apprese anche in ambiti extrascientifici (gestionali, organizzativi, produttivi).
  • La solida preparazione di base, il ricco bagaglio metodologico che può trovare applicazioni in svariati ambiti scientifici, la presenza di insegnamenti di discipline non fisiche e l'effettiva interdisciplinarietà di alcuni insegnamenti di settori fisici (attinenti ad esempio all'econofisica, all'analisi fisico-statistica di sistemi biologici, alla modellizzazione di fenomeni ambientali, alla computazione quantistica) garantiscono al dottore magistrale in Fisica dei sistemi complessi un ampio spettro di possibilità occupazionali.

Fisica e Sistemi Complessi (a cura di G. Boffetta)

Sistemi Complessi per la Biologia (a cura di M. Caselle)


Senza avere la pretesa di esaurire tutti gli argomenti discussi nei vari indirizzi, si propongono alcuni titoli che aiutino gli studenti ad avvicinarsi alle tematiche affrontate nel corso di laurea. Quasi tutti i libri elencati sono disponibili presso la biblioteca di fisica. 

  • Determinismo e Caos. A. Vulpiani, Carocci Editore
  • An Introduction to System Biology. U. Alon, Chapman & Hall/CRC
  • Computational Biology. R. Blossey, Chapman & Hall/CRC
  • Linked: the new science of Networks. A-L Barabasi, Perseus Publishing
  • Evolution of Networks. S.N. Dorogovtsev and J.F.F. Mendes, Oxford University Press
  • M.A. Nielsen, I.L. Chuang, "Quantum Computation and Quantum Information", Cambridge Univ. Press (2000)

Ultimo aggiornamento: 26/08/2021 11:27
Non cliccare qui!