Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Progetto "Valutazione dell'esperienza ERASMUS+"

Pubblicato: Giovedì 3 dicembre 2020

L’Università degli studi di Torino – Dipartimento di Culture, Politica e Società – si propone di indagare aspettative, desideri, ma anche problematiche e difficoltà dell’esperienza Erasmus per migliorare il servizio informativo e di accompagnamento a chi intende svolgere un periodo di studio all’estero.

Tramite interviste, questionari e focus group online, il gruppo di ricerca esplora i vissuti esperienziali delle studentesse e degli studenti di ritorno dalla mobilità, in preparazione alla partenza e che hanno scelto di non partire una volta accettata la borsa di studio.

Ad oggi, la situazione emergenziale dovuta alla pandemia di Covid-19 ha imposto delle forti limitazioni allo svolgimento dei programmi di mobilità internazionale. La ricerca procede di pari passo con il succedersi degli eventi, per cui l’indagine tiene conto delle nuove criticità: qual è stato il vissuto degli studenti in Erasmus durante il lockdown? Quali aspettative può avere oggi uno studente in partenza? Come cambierà l’esperienza Erasmus nella società post-Covid?

 

se hai in programma di partire per l’erasmus+

se sei tornata/o dall’esperienza erasmus+

se hai fatto richiesta, ma poi non sei più partita/o

se sei partita/o, ma sei tornata/o prima del previsto


partecipa all’indagine compilando il form

 

Contatti: progettoerasmus@unito.it

A tutti le/i partecipanti alla ricerca verrà garantito l’anonimato e il trattamento dei loro dati personali, in conformità con quanto previsto dall’art. 13 del D.lgs. 30 giugno 2003, n.196, come novellato dal D.lgs. 10 agosto 2018, n. 101 “Codice in materia di protezione dei dati personali, recante disposizioni per l'adeguamento dell'ordinamento nazionale al regolamento (UE) n. 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE”.

Ultimo aggiornamento: 03/12/2020 12:02
Non cliccare qui!