Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Laboratorio di fluidodinamica

Oggetto:

Fluid dynamics laboratory

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
INT0914
Docenti
Enrico Ferrero (Titolare del corso)
Massimiliano Manfrin (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea Magistrale Interateneo in Fisica dei sistemi complessi
Anno
1° anno
Periodo
Secondo Semestre
Tipologia
D=A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
FIS/06 - fisica per il sistema terra e per il mezzo circumterrestre
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
Esami di fisica e matematica di base
Course of fundaments of physics and mathematcs
Propedeutico a
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Conoscenza e capacità di comprensione: Apprendimento di competenze specialistiche sulla fluidodinamica di laboratorio. Lo studente acquisirà: una solida preparazione sui fondamenti dei fluidi rotanti e dei flussi turbolenti approfondendo el metodologie fisiche e fisico matematiche per l'analisi. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: capacità di realizzare modelli della realtà fisica in laboratorio; capacità di utilizzare autonomamente tecniche di misura e analisi dei dati avanzati.

Knowledge and understanding: Learning specialized skills on laboratory fluid dynamics. The student will acquire: a solid background on the fundamentals of rotating fluids and turbulent flows and deepening physical and mathematical physical analysis methods. Applying knowledge and understanding: ability to create models of physical reality in the laboratory; ability to use autonomously measurement techniques and analysis of advanced data

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

conoscenze di fluidodinamica dei fluidi rotanti e relativi esperimenti

knowledge of fluidodynamics of rotating fluids and related experiments

Oggetto:

Programma

Vengono svolte alcune misure fluidoidnamica in laboratorio idraulico tramite strumenti basati sull'analisi delle immagini e con strumentazione tradizionale. I dati misurati vengono elaborati con diversi software e presentati in una relazione. Viene inoltre valutato l'effetto di slick superficiali di sostanze inquinanti, e come queste possono venire rilevate da sistemi radar.

Some measurements of fluidodynamics quantities are carried out in the hydrodynamic laboratory, by means of instrumentation based on image analysis and traditional probes. Then the collected data are analysed using different software and presentend in a report. The effect of surface slicks of pollutants is also evaluated, together with their detectability by radar systems.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali a exsperimenti in laboratorio

Classes and laboratory experiments

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Relazione scritta e successiva discussione orale

Report on the experiments and its oral discussion

Oggetto:

Attività di supporto

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Dispense e Materiale fornito dai docenti.

Arya, S. (1988). Introduction to Micrometeorology. Academic Press.

Holton, J. (1992). An introduction to Dynamic Meteorology. Academic Press.

Kundu, P. (1990). Fluid Mechanics. Academic Press.

Pasquill, F. (1974). Atmospheric diffusion. 2nd ed. Ellis Horwood.

Sorbjan, Z. (1989). Structure of the Atmospheric Boundary Layer. Prentice Hall.

Stull, R. (1988). An introduction to Boundary Layer Meteorology. Kluwer Academic Publishers.

Zannetti, P. (2005). AIR QUALITY MODELING,Theories, Methodologies, Computational Techniques, and Available Databases and Software. Vol. I and II. P. Zannetti Editor, The EnviroComp Institute and the Air and Waste Management.

Lecture notes and materials provided by the teachers.

Arya, S. (1988). Introduction to Micrometeorology. Academic Press.

Holton, J. (1992). An introduction to Dynamic Meteorology. Academic Press.

Kundu, P. (1990). Fluid Mechanics. Academic Press.

Pasquill, F. (1974). Atmospheric diffusion. 2nd ed. Ellis Horwood.

Sorbjan, Z. (1989). Structure of the Atmospheric Boundary Layer. Prentice Hall.

Stull, R. (1988). An introduction to Boundary Layer Meteorology. Kluwer Academic Publishers.

Zannetti, P. (2005). AIR QUALITY MODELING,Theories, Methodologies, Computational Techniques, and Available Databases and Software. Vol. I and II. P. Zannetti Editor, The EnviroComp Institute and the Air and Waste Management.



Oggetto:

Note

Frequenza: obbligatoria per la parte di laboratorio.

IMPORTANTE: È NECESSARIO ESSERE ISCRITTI AL CORSO PER POTER PERMETTERE AL DOCENTE DI STABILE I TURNI IN LABORATORIO

 

Gli/le studenti/esse con DSA o disabilità, sono pregati di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disturbi-specifici-di-apprendimento-dsa/supporto) 2. Si ricorda che la scheda deve essere compilata in lingua italiana ed inglese 3. Si ponga particolare attenzione al campo "Modalità di verifica dell'insegnamento"; (vedi p.7, l'esempio riportato a p. 30 delle linee guida e la videopillola - modulo 6 - modalità di valutazione). 4. Inserire nella bibliografia i testi a supporto dell'insegnamento, distinguendo eventualmente fra testi di riferimento e testi consigliati o di approfondimento (vedi p.8 delle linee guida e la videopillola - modulo 7 - attività di supporto e bibliografia). 5. Utilizzare un linguaggio inclusivo (vedi linee guida , p. 4)

It is mandatory to partecipate to the experiments in laboratory
WARNING: IT IS NECESSARY TO BE REGISTERED FOR THE COURSE TO ENABLE THE PROFESSOR TO ESTABLISH THE LAB SHIFTS

Students with DSA or disabilities are requested to read the University's support (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita) and reception (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) procedures, and in particular the procedures required for exam support (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disturbi-specifici-di-apprendimento-dsa/supporto).
2. The form must be completed in Italian and English.
3. Pay particular attention to the field "Methods of verification of teaching"; (see page 7, the example on page 30 of the guidelines and the videopill - module 6 - methods of evaluation).
4. Enter the supporting texts for the teaching in the bibliography, possibly distinguishing between reference texts and recommended or further study texts (see p. 8 of the guidelines and the videopill - module 7 - supporting activities and bibliography).
5. Use inclusive language (see guidelines, p. 4).

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Oggetto:

Orario lezioniV

GiorniOreAula
Giovedì9:00 - 11:00
Venerdì9:00 - 12:00

Lezioni: dal 26/02/2024 al 07/06/2024

Nota: In aula fino al 19/4

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 02/07/2024 10:15
    Non cliccare qui!