Sei in: Home > Storico dei corsi di insegnamento > Econofisica
 
 

Econofisica

 

Econophysics

 

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
INT0755
Docente
Prof. Pietro Terna (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea Magistrale Interateneo in Fisica dei sistemi complessi
Anno
1° anno 2° anno
Periodo didattico
Secondo periodo didattico
Tipologia
D=A scelta dello studente
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
FIS/02 - fisica teorica, modelli e metodi matematici
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
 
 

Obiettivi formativi

Sviluppo della capacità di costruire, con tecniche informatiche avanzate, modelli della realtà economica e sociale. 

 

Risultati dell'apprendimento attesi

 Capacità di applicare conoscenza e comprensione.

Capacità di autonoma preparazione di un lavoro sia relativo alla parte di calcolo numerico, sia relativo ad un modello di simulazione.

 

Autonomia di giudizio.

Sviluppo della capacità di utilizzare modelli per rappresentare e valutare la realtà.

 

Abilità comunicative.

Esposizione scritta e orale del lavoro che deve essere sviluppato durante il corso, anche per l’esame.

 

Capacità di apprendimento.

Sviluppo della capacità di apprendere autonomamente nuove tecniche avanzate di uso dei computer.

 

Modalità di insegnamento

Frontale, fortemente interattivo, con assegnazione di frequenti lavori autonomi da svolgere al di fuori dell'orario di lezione, ma all'interno del monte ore derivante dai ccfu.

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’esame consiste nella discussione di una tesina di simulazione ad agenti sviluppata sotto la guida del docente e nella valutazione comparativa del contenuto della tesina con uno o più articoli di riferimento.

 

Programma

Basi di conoscenza economica, con particolare riferimento a:

 

Introduzione agli Agent-based Models (ABMs) – per farsi un’idea, vedere https://en.wikipedia.org/wiki/Agent-based_model – sviluppando motivazioni dell’impiego, specificazione degli agenti, tecniche di sviluppo dei modelli, con riferimento a:

  • Boero, R., Morini, M., Sonnessa, M., and Terna, P. (2015), Agent-based Models of the Economy - From Theories to Applications, Palgrave Macmillan, Basingstoke;

  • Epstein, J.M. (2013), Agent_Zero: Toward Neurocognitive Foundations for Generative Social Science, Princeton University Press, Princeton, NJ;

(con un seminario on line di Epstein sul suo libro: http://goo.gl/aj1ZON).

 

Strumenti software:

 

Testi consigliati e bibliografia

  • Boero, R., Morini, M., Sonnessa, M., and Terna, P. (2015), Agent-based Models of the Economy - From Theories to Applications, Palgrave Macmillan, Basingstoke;

  • Epstein, J.M. (2014), Agent_Zero: Toward Neurocognitive Foundations for Generative Social Science, Princeton University Press, Princeton, NJ;

     

 

Orario lezioni

GiorniOreAula
Martedì11:00 - 13:00Aula Avogadro Dipartimento di Fisica
Mercoledì11:00 - 13:00Aula Avogadro Dipartimento di Fisica
Giovedì14:00 - 16:00Aula Avogadro Dipartimento di Fisica
Lezioni: dal 13/01/2016 al 15/03/2016

Nota: La lezione di mercoledì 27 gennaio non avrà luogo. Sarà recuperata con una lezione al di fuori dell'orario ordinario, martedì 16.2, dalle 9 alle 11, in aula D. Quel giorno, anche la lezione 11-13 si terrà in aula D.

 

Note

Approfondire la modalità di impiego dei testi consigliati con il docente.

 

Il corso si collega al 

Laboratorio di tecniche avanzate di modellizzazione: Multy Agent Systems (MAS) 

del Prof. Marco Maggiora

 
Ultimo aggiornamento: 01/03/2016 10:37
Campusnet Unito
Non cliccare qui!